In data 3 aprile 2023 con nota Prot. 198/2023/cf la Società comunicava che “….dal prossimo mese maggio sarà attivato un nuovo modello di servizio..”, conseguente all’affidamento del nuovo appalto da parte di Trenitalia.

19/04/23

In data 11 aprile 2023, con protocollo 791/2023 che qui s’intende interamente richiamato, le Scriventi hanno attivato le procedure di raffreddamento in Italo SPA, alla luce del giudizio negativo maturato sullo stato delle trattative di rinnovo contrattuale, il cui negoziato prosegue da oltre 11 mesi senza avere raggiunto risultati adeguati per i lavoratori e per il Sindacato.

17/04/23

Secondo quanto segnalato dai territori la Società sta procedendo in tutti i segmenti di business a modifiche unilaterali dei turni del personale mobile, a causa della parziale o totale soppressione del servizio posta in essere in via preventiva senza, tra l’altro, avere predisposto, laddove previsto, i comandi di legge in modo conforme a quanto previsto dall’Accordo sui servizi essenziali.

13/04/23

L’indeterminatezza di riferimenti sul futuro, il mancato rispetto degli accordi in essere, l’indisponibilità aziendale a mettere in atto soluzioni concrete alle criticità denunciate da Sindacato e lavoratori e l’assenza di un adeguato piano assunzionale, scaricano le tensioni sul costo del lavoro, peggiorando le condizioni di lavoro dei ferrovieri ritenuti indispensabili durante l’emergenza sanitaria, ma oggi dimenticati da Trenitalia

11/04/23

Le scriventi Segreterie Nazionali sono state portate a conoscenza di alcune anomalie, di seguito sintetizzate, che non permettono, ad alcuni lavoratori del Gruppo Ferrovie dello Stato, di valutare con esattezza la data di quiescenza e l’importo della pensione.

06/04/23

Ad un anno dal rinnovo del contratto della Mobilità Area delle Attività Ferroviarie del 22 marzo 2022 e dopo mesi di negoziato, si è bruscamente interrotto il tavolo di rinnovo del CAL di italo - NTV Spa. 

06/04/23

Si è svolto nella mattinata di ieri il prosieguo dell’incontro del 23 febbraio 2023, tra la società Ferservizi e le Segreterie Nazionali, in via prioritaria per verificare i passi avanti da parte aziendale nell’apertura dei CRC, approfondire la tematica delle criticità in merito ai locali convenzionati ed avere un aggiornamento sull’evoluzione del modello organizzativo e sullo stato di avanzamento delle assunzioni nella struttura “Energy”.

05/04/23

"I ritardi sul Pnrr impongono un'accelerazione che non può non vedere protagonista il gruppo Fsi e la sua controllata Rfi, a cui sono affidati ben 24 miliardi del piano. Per questo sarebbe opportuno che il governo procedesse quanto prima a sciogliere i dubbi che continuano ad aleggiare sui futuri vertici delle società controllate e della stessa holding". Questo l'appello lanciato dal segretario generale FAST-Confsal, Pietro Serbassi

04/04/23

Nella giornata di ieri si è svolta la riunione con la Direzione Operativa Infrastrutture per proseguire il confronto sul tema della riorganizzazione del settore Manutenzione Infrastrutture.
In apertura la Società, così come richiesto da parte sindacale nel precedente incontro del 22 marzo u.s., ha presentato la proposta di riorganizzazione dell’assetto della struttura del Mantenimento Infrastrutture delle DOIT.

04/04/23

Nel pomeriggio di mercoledì si è svolta la riunione con la Direzione Operativa Infrastrutture per proseguire il confronto sul tema della riorganizzazione del settore Manutenzione Infrastrutture.

24/03/23

Abbiamo più volte denunciato le preoccupazioni connesse all’insostenibile aggravamento dei turni di lavoro del personale degli equipaggi, nonostante, anche in relazione all’accordo del Marzo 2022 scorso, ci saremmo aspettati che l’Azienda mettesse concretamente in atto delle effettive mitigazioni per ridurre i carichi di lavoro di capitreno e macchinisti.

24/03/23

Cambio Appalto servizi  Grandi Stazioni Lotto 1 - Stazioni di Milano Centrale, Torino Porta Nuova, Verona Porta Nuova, Venezia Mestre

22/03/23

Si è svolta nella giornata di ieri la riunione dell’Osservatorio sul Welfare aziendale previsto dall’art.22 del Contratto aziendale del Gruppo FSI.

21/03/23

Pagine

Le Segreterie Nazionali Filt, Uilt, Ugl e Fast, a seguito dell’incidente mortale avvenuto nella serata del 23 maggio, esprimono il proprio cordoglio alle famiglie dei deceduti e la vicinanza ai feriti coinvolti nell’incidente[…]

24/05/2018